Appuntamenti Eventi

A Liberacollarte Giovanni Guidelli presenta ‘Voci per la Madre Terra’

giovanni-guidelli-terra-toscana-ambiente
A Colle Val d’Elsa sabato 14 settembre un’istallazione teatrale immersiva che ripercorre la vita della Terra, dalla creazione ai giorni nostri, sottolineando l’emergenza ambientale che stiamo attraversando.

 

COLLE DI VAL D’ELSA (Si) – Sabato 14 settembre torna Liberacollarte, manifestazione organizzata dall’associazione The B-Side e dall’amministrazione comunale che dopo sei anni di stop restituisce alla città una giornata intera di concerti ed esibizioni artistiche. Alle ore 21,00, al giardino del Museo Archeologico, Giovanni Guidelli presenta “Voci per la Madre Terra”, un’istallazione teatrale di carattere immersivo, visiva e uditiva.

“Un disco sospeso a mezz’aria – raccontano gli organizzatori – prende vita attraverso un viaggio ai primordi della Terra, al tempo della sua creazione, accompagnato da un respiro sonoro, che fa da tappeto alle parole di Esiodo e della Teogonia, voci ed echi. Un pianeta in formazione, che lascia pian piano il posto al globo terracqueo così come ci è stato consegnato, attraverso le ere, i millenni,  fino all’immagine che abbiamo adesso: la nostra Terra in lenta rotazione vista dallo spazio”.

“E’ su questa suggestione che le voci dei frati si rincorrono nell’aria – continuano gli autori – il tempo del Cantico delle Creature, ma la Terra soffre, la vediamo modificarsi fino a diventare un pianeta ferito, corroso, inospitale, irriconoscibile a causa del comportamento dell’uomo. Sarà così che un equipaggio di astronauti e di umani si preparerà a partire alla ricerca di un pianeta nuovo su cui vivere: Proxima. Ed è questo il prossimo futuro, se non cambieremo direzione”.

Francesco Grifoni e Gabriele Zini sono le voci narranti insieme a Giovanni Guidelli che cura anche il concept. La produzione è a cura dell’associazione Avatar, sensibile ai temi ambientali anche con il nuovo spettacolo “L’Impollinatore”, ospite del Festival della Scienza di Genova il prossimo 30 ottobre.
Informazioni: associazioneavatar@gmail.com

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social