Appuntamenti Ecofeste

A Lucca la prima edizione di “Vivi il Serchio – Festival del Fiume”

Il Serchio vicino a Lucca. (Foto da en.wikipedia.org).
Il Serchio vicino a Lucca. (Foto da en.wikipedia.org).

Fino al 3 giugno una settimana di eventi per riportare il fiume al centro della vita della città. Incontri, mostre, laboratori, musica, degustazioni per fare festa al Serchio a partire dalle sue sponde.

LUCCA – E’ iniziata lunedì 28 maggio e andrà avanti tutti i giorni fino a domenica 3 giugno la prima edizione di “Vivi il Serchio! Festival del Fiume 2018”: una manifestazione che si svolgerà principalmente alla Fattoria Urbana “Riva degli Albogatti” di via del Callarone a Nave, proprio nei pressi del fiume. L’obiettivo è rendere il Festival un appuntamento a cadenza annuale per promuovere la vivibilità, la fruibilità, la sicurezza e la bellezza del Serchio e del suo parco fluviale.

“La Fattoria Urbana Riva degli Albogatti è un polmone di verde, ambiente e cultura, a disposizione della città tutto l’anno – ricorda Paola Fazzi, responsabile dell’associazione “Percorso in Fattoria” che gestisce la struttura – questa manifestazione è un appuntamento importante che vuole promuovere un impegno diffuso per il recupero del Parco fluviale e la rivalutazione del fiume”. “Il Serchio ha un habitat naturale di una bellezza che tutto il mondo ci invidia – aggiunge la biologa Arianna Chines, di “Noi che amiamo il Serchio” e di “Escursioni personalizzate” – E’ nostro dovere lavorare affinché alla flora e alla fauna sia assicurato tutto il rispetto e la salvaguardia che meritano”.

2-Serchio-Lucca-ambiente-toscanaIl programma
Mercoledì 30 maggio alle ore 15.00, workshop “Idee e proposte per la valorizzazione del parco fluviale del Serchio”, alle 17.30, tavola rotonda “Il Serchio e il Parco fluviale, le sinergie per trasformare i problemi in risorse”. 
Giovedì 31 maggio alle ore 15.00, convegno “Vivere il fiume: esperienze a confronto”. Venerdì 1 giugno, a partire dalle ore 15.00, “Il Serchio dei bambini”, giornata dedicata ai più piccoli con giochi, letture e musica.

Sabato 2 giugno, alle ore 10.00, “Come l’acqua che scorre, incontro di Chi Kunhg e Tai Chi sul Fiume”; sempre alle ore 10.00 “Corso di cucina povera e dello scarto”, con cuoca Slow Food; alle ore 11.00 “Rischio paesaggio. Gli sguardi della fotografia su territorio e ambiente”. Alle ore 15.00 laboratorio nell’orto degli Albogatti coi bambini a cura de “Gli orti del futuro”; ore 17.00, “Il paesaggio interstiziale, culture urbane resistenti”. 

Domenica 3 giugno, a partire dalle ore 9.00, “bioblitz”, esplorazioni nel Parco fluviale per campionare la biodiversità che ci circonda, guidati da esperti alla ricerca e osservazione di insetti, uccelli, rettili, pesci e piante selvatiche; “mercato dal mondo”, esposizione di prodotti agricoli e sostenibili; esposizione dei lavori e premiazione del “Photo contest- Vivi il Serchio! Festival del Fiume 2018”.
Informazioni: 336/1758719 e 334/8071351; festivaldelserchio@gmail.com

Fonte: Comune di Lucca

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags