Ecosistema Ricerca

A Pisa nasce un team per la gestione più efficace delle coste

Il gruppo dei ricercatori pisani: da sinistra, Giovanni Sarti, Andrea Caiti, Daniela Ciccarelli, Mauro Rosi, Duccio Bertoni e Riccardo Costanzi. (Foto da Università di Pisa).
Il gruppo dei ricercatori pisani: da sinistra, Giovanni Sarti, Andrea Caiti, Daniela Ciccarelli, Mauro Rosi, Duccio Bertoni e Riccardo Costanzi. (Foto da Università di Pisa).

Il gruppo di ricerca è nato grazie all’intesa tra le Università di Pisa, Firenze e Siena. Una marcata impronta multidisciplinare, indispensabile per affrontare le complessità dei problemi che affliggono le coste.

PISA – È stato costituito per iniziativa del dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa il “Team Coste”, che ha come obiettivo lo studio della dinamica dei sistemi costieri toscani. Il gruppo di ricerca nasce grazie alla firma di un protocollo d’intesa tra le Università di Pisa, Firenze e Siena, rappresentate rispettivamente dai dipartimenti pisani di Scienze della Terra, Biologia e Ingegneria dell’Informazione, dal dipartimento fiorentino di Scienze della Terra e da quello senese di Ingegneria dell’informazione e Scienze Matematiche.

Il progetto vuole sviluppare sistemi di monitoraggio e di modellazione quantitativa dell’evoluzione dei sistemi costieri toscani, approfondendo in particolare la conoscenza dei processi che governano lo spostamento della sabbia lungo le coste e di quelli che operano trasversalmente alla costa, interessando il sistema bacino fluviale-costa-mare. Verrà anche elaborata una specifica piattaforma informatica che metterà a disposizione di tutte le componenti interessate – quella tecnico-scientifica, quella istituzionale e la società civile – le informazioni oggi disponibili e quelle che saranno prodotte in futuro sui sistemi costieri toscani.

Il “Team Coste” si caratterizza per una marcata impronta multidisciplinare, indispensabile per affrontare le complessità dei problemi che affliggono le coste, e metterà a disposizione delle istituzioni locali, a partire dalla Regione Toscana, conoscenze tecnico-scientifiche utili a permettere una gestione sempre più efficace del territorio.

Fonte: Università di Pisa 

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social