Appuntamenti Incontri

All’Odeon di Firenze “Food Coop”, la storia di un’utopia realizzata

Odeon_Food coop

Il 13 febbraio il documentario di Thomas Boothe sul supermercato autogestito nato nel 1973 all’ombra di Wall Street. Un’esperienza sociale innovativa che sta facendo proseliti anche in Europa.

FIRENZE – Martedì 13 febbraio (ore 21), Odeon Firenze e Terra Nuova, in collaborazione con Unlearning e Camilla Emporio di Comunità a Bologna, presentano FOOD COOP, il documentario che racconta la più innovativa esperienza sociale degli Stati Uniti, una pessima notizia per la grande distribuzione.

Nel pieno della crisi economica, all’ombra di Wall street, la Park Slope Food Coop è infatti in piena crescita. Nata nel 1973 da alcuni utopisti che decisero di creare un supermercato autogestito, oggi vanta 17.000 membri che lavorano nel supermercato 3 ore al mese e in cambio beneficiano dei migliori prodotti alimentari della città di New York a prezzi decisamente bassi.

Tom Boothe, americano ma residente a Parigi, ha girato questo documentario sviluppando in contemporanea il progetto Le Louve: un supermercato cooperativo in Francia che funziona sugli stessi principi del Park Slope Food Coop. Girare il documentario gli è servito per capire come concretizzare questo incredibile esempio di cooperazione, una delle esperienze sociali più riuscite degli Stati Uniti.
L’uscita del film in Francia ha ispirato più di 30 cooperative che stanno riproducendo questo modello.

FOOD COOP (USA, Francia) – Un film di Thomas Boothe, Maellanne Bonnicel
Versione originale con sottotitoli in italiano
Martedì 13 Febbraio ore 21
Cinema Odeon Firenze

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags