Appuntamenti Mobilità

Bambini in bici: festa della mobilità sostenibile a Carmignano

bici-bambino-ambiente-toscana

Sabato 21 aprile dalle 10 ai giardini di via Leopardi a Comeana: giochi, prove di abilità, gadget e merenda per tutti. Evento conclusivo del progetto “Annibale, il serpente sostenibile”.

CARMIGNANO (Po) – A scuola a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici o condividendo l’auto con più persone. Era iniziato così a fine novembre per 130 bambini delle scuole primarie Bogardo Buricchi di Carmignano e Nazario Sauro di Comeana il progetto “Annibale, il serpente sostenibile”. Una campagna europea per incoraggiare i più piccoli e i loro genitori a ripensare le proprie abitudini di spostamento e promuovere così metodi più efficaci, sicuri ed ecologici di andare a scuola.

Il Comune di Carmignano infatti, per il secondo anno consecutivo ha aderito, grazie al supporto di Legambiente Prato, e così per due settimane gli studenti di quattro classi (due quarte e due quinte) della primaria di Comeana e due classi (una quarta e una quinta) di Carmignano hanno provato ad andare a scuola in maniera “ecologica”. Un metodo per far capire ai ragazzi, giocando, l’importanza di adottare abitudini di vita sane nel rispetto dell’ambiente, perchè la lotta all’inquinamento è fatta anche di piccoli gesti e ognuno può dare il proprio contributo in maniera semplice.

L’appuntamento con la “Festa della mobilità sostenibile” è per sabato 21 aprile dalle 10 ai giardini di via Leopardi a Comeana.
In programma giochi di strada, prove di abilità con la bicicletta, e poi gadget e merenda per tutti. Una mattinata all’insegna dello stare all’aperto in compagnia, nel rispetto dell’ambiente che ci circonda. Tutti sono invitati a presentarsi a piedi, in bicicletta, in carpooling o comunque con un mezzo ecologico.

Fonte: Comune di Carmignano

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social