Attualità Rifiuti e riciclo

Con le sculture di plastica riciclata s’illumina il Natale di Castiglione della Pescaia

ricicliamo il Natale
Per “RicicliAmo il Natale” quest’anno la novità sono i pacchi regalo luminosi fatti con le bottiglie di plastica. Un progetto ecosostenibile al quale ha partecipato tutta la comunità.

 

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Gr) – È ripartito in grande stile domenica 8 dicembre, con l’accensione simultanea delle sculture di plastica riciclata a forma di pacco regalo, il Natale ecosostenibile di Castiglione della Pescaia. È arrivato infatti alla terza edizione “RicicliAmo il Natale”, il progetto nato per sensibiizzare sul tema del riciclo.L’obiettivo è coinvolgere tutta la comunità nella creazione di sculture natalizie da materiali di riciclo, come le bottiglie di plastica.

L’iniziativa è piaciuta subito fin dalle due edizioni precedenti ed è riuscita a creare un’importante occasione di aggregazione. Per settimane l’intera comunità di Castiglione della Pescaia e delle frazioni ha contribuito con la raccolta della plastica, adoperandosi fra le mura domestiche con vere e proprie operazioni di stiro, taglio e cucito. Il risultato è stato un’installazione originale e sorprendente, completamente diversa dalle precedenti.

Anche quest’anno – dice Jessica Bello, presidente del Centro Commerciale Naturale della cittadina – il coinvolgimento di tutta la comunità e delle associazioni è stato fondamentale per realizzare le sculture. Siamo lieti che il numero di bottiglie raccolte sia diminuito drasticamente, segno che i cittadini e gli esercizi commerciali optano per soluzioni più sostenibili”.
E per il periodo natalizio il Centro Commerciale Naturale ha redatto un ricco calendario di appuntamenti. La novità di quest’anno è il Calendario dell’Avvento, un incubatore di micro eventi diffusi per il paese.

”RiciliAmo il Natale” – conclude Elena Nappi, vicesindaco e assessore all’Ambiente – è un appuntamento atteso che ormai è entrato nella tradizione natalizia di Castiglione della Pescaia. Per il terzo anno consecutivo il Centro Commerciale Naturale si è avventurato in quest’impresa che quest’anno assume un significato ancora più importante per il nostro territorio alla luce dell’ordinanza plastic free del Comune e dei progetti riguardanti la raccolta dei rifiuti plastici marini come “Arcipelago pulito 2.0”.

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags