Attualità Rifiuti e riciclo

Discarica Pago, Unione Mugello: i problemi vanno risolti, non scaricati qui

sedeunionecomunimugello
La Regione ha autorizzato l’ampliamento: “Decisione che non condividiamo. Se le previsioni del Piano di ambito non valgono più, allora si trovino altre soluzioni”.

FIRENZUOLA (Fi) – Com’era prevedibile, all’indomani dell’annuncio ufficiale – da parte della Regionedell’autorizzazione all’ampliamento della discarica del Pago a Firenzuola, arriva la reazione dell’Unione Comuni del Mugello. Che in un secco comunicato manifestano tutta la loro contrarietà e irritazione: “Una decisione che non condividiamo – commenta il presidente dell’Unione  Paolo Omoboni -. Auspichiamo che presto la Regione possa chiarire al Mugello le prospettive future. Aspettiamo perciò un confronto con gli amministratori locali. I problemi dell’Ato Centro non si risolvono solo riaprendo la discarica e scaricandoli sul Mugello. Altri tipi di impianti erano stati previsti nel Piano di ambito per questo. Se le previsioni di ambito non valgono più, si trovino allora altre soluzioni. Serve un piano aggiornato sul ciclo integrato dei rifiuti, servono investimenti, serve sostegno concreto per far crescere la raccolta differenziata. Vogliamo anche garanzie che queste scelte non gravino sulle tasche dei cittadini”.

Fonte: Unione Comuni Mugello

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social