Appuntamenti Ecofeste

Giornata Nazionale degli Alberi, a Montespertoli c’è anche OlioNostro

Presentazione dell'evento. (Foto da Comune di Montespertoli).
Presentazione dell'evento. (Foto da Comune di Montespertoli).
Dal 17 al 21 novembre laboratori, mostre, dibattiti e molto altro. Ambiente, agricoltura sostenibile e solidarietà per il popolo Saharawi.

 

MONTESPERTOLI (Fi) – Ogni anno a Montespertoli si celebra la Festa degli Alberi e si porta avanti il progetto OlioNostro, quest’ultimo alla 17esima edizione.
“Rispetto alle scorse edizioni, quest’anno abbiamo lavorato anche sulla consapevolezza ecologica e abbiamo constatato che l’approccio, la conoscenza e il significato dell’albero cambia molto in base all’età, alle culture, agli interessi e alle professioni – ha spiegato Dario Boldrini dell’associazione Seminaria – Quindi siamo partiti dalla domanda: Che cos’è per te l’albero?, che farà da filo conduttore di questa IV edizione. Una domanda che in vari modi ne caratterizzerà gli eventi, con l’intento di coinvolgere grandi, bambini e anziani a esprimersi sul significato e il valore dell’albero”.

La Festa andrà in scena il 17, 18 e 21 novembre, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. Le modalità ideate per lasciare spazio alla fantasia e rendere la festa coinvolgente sono diverse come, per esempio, le video-interviste che raccolgono le risposte dei partecipanti e che saranno proiettate presso il Loft19, sede del Circolo Fotografico FermoImmagine di Montespertoli. Oppure, ancora, gli incontri e i dibattiti interculturali su come viene visto l’albero nelle diverse culture, la mostra MailArt che raccoglierà tutte le cartoline realizzate con i disegni dei partecipanti che creeranno il proprio albero (le cartoline si ritirano in Biblioteca e si imbucano in apposite cassette presso Biblioteca, Loft19 e scuole). E poi ci sarà “Una foresta in tasca”, lo scambio di semi di alberi, la piantumazione di alcuni alberi in uno spazio comunale a Montagnana e il laboratorio sugli oli essenziali. Inoltre, i fornai del paese creeranno pani con forme e disegni sul tema.

Da 17 anni il Comune di Montespertoli porta avanti il progetto OlioNostro, l’olio della solidarietà, una delle tante iniziative promosse ogni anno in favore della popolazione apolide della Repubblica Saharawi.
Nei giorni scorsi i bambini della scuola primaria e dell’infanzia, aiutati da insegnanti, genitori e volontari, si sono cimentati nella raccolta delle olive e successivamente, suddivisi in gruppi, sono andati al frantoio per assistere alle varie fasi di lavorazione per ottenere l’olio dalle olive da loro raccolte. I ragazzi della scuola media, invece, si occuperanno dell’etichetta per le bottiglie di OlioNostro. Prima di cimentarsi con i disegni, i giovani alunni hanno incontrato Graziano Giotti, del Coordinamento a sostegno della Repubblica Saharawi “Mohamed Abdelaziz”, che ha raccontato loro la storia, le usanze e i modi di vita del popolo apolide africano. Tra tutti i disegni ne verrà scelto uno che finirà sulle bottiglie di OlioNostro, tutti gli altri saranno esposti nella mostra “I giochi dell’olio…da Montespertoli al Saharawi”, durante la Festa degli Alberi. L’inaugurazione della mostra sabato 17 novembre alle ore 16.30 presso il centro culturale “Le Corti” in via Sonnino 1.

Fonte: Comune di Montespertoli

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags