Appuntamenti Rifiuti e riciclo

Greve in Chianti, domenica Giunta comunale e Ris insieme per pulire i boschi

I RIS (Raccattiamo i' Sudicio) di Greve in Chianti
I RIS (Raccattiamo i' Sudicio) di Greve in Chianti
Domenica 12 gennaio dalle 14 pulizia straordinaria al Passo dei Pecorai. L’assessore all’Ambiente Simona Forzoni: “Invitiamo i cittadini a unirsi a noi”.

 

GREVE IN CHIANTI (Fi) – “Facciamo in modo che il nostro amore per il territorio diventi una cultura del rispetto per il patrimonio pubblico, tenere pulito e decoroso l’ambiente può e deve diventare una pratica della nostra quotidianità”.
È così che il sindaco Paolo Sottani e l’assessore all’Ambiente Simona Forzoni invitano i cittadini a unirsi alle giornate di pulizia straordinaria messe in moto dal gruppo dei giovani RIS, alias Raccattiamo I’ Sudicio, organizzando ogni domenica occasioni socialmente utili associati a campagne di sensibilizzazione sulle pratiche e le tematiche ambientali.

E a dare mano ai ragazzi saranno proprio loro, il sindaco Paolo Sottani e gli assessori Simona Forzoni, Lorenzo Lotti, Paolo Stecchi e Ilary Scarpelli, affiancando i volontari ambientali domenica 12 gennaio per tutto il pomeriggio. Il punto di ritrovo è stabilito alle ore 13.15 alla Casa del Popolo di Greve in Chianti.

I RIS sono un gruppo ragazzi di Greve, Strada e Firenze che si sono messi insieme spontaneamente e da alcuni mesi si ritrovano ogni domenica, o quasi, per ripulire boschi e campagne dai rifiuti abbandonati. Il Comune di Greve li ha sostenuti da subito fornendo il supporto necessario. Il loro sogno adesso è che tutti possano fare la propria parte e contribuire alla salvaguardia del pianeta promuovendo forme di cultura sostenibile e attività di volontariato ambientale.

“Lanciamo un appello a tutta la comunità – è l’invito dell’assessore Forzoni – affinché prenda parte attiva all’escursione ambientale che ci porterà nelle aree boschive del Passo dei Pecorai. La domenica dell’ambiente dei RIS è un esempio di welfare di comunità, potrebbe diventare una buona abitudine per tutti, oltre ad attestare un’alta forma di responsabilità civica”. Il gruppo dei RIS, iscritto al registro dei volontari civici, è munito di pettorine e guanti, forniti dal Comune di Greve in Chianti.

Condividi l'articolo sui tuoi social
error

Condividi l'articolo sui tuoi social