Attualità Corsi

Il ritorno dei butteri maremmani, al via un corso di formazione

Foto da www.toscanaformazione.net
Foto da www.toscanaformazione.net
Un mestiere quasi scomparso sta vivendo una seconda giovinezza con il rilancio dell’allevamento brado della vacca maremmana, diventata presidio Slow Food. Corso interamente gratuito.

 

di Gabriella Congedo

GROSSETO – Il buttero è un mestiere nobile e antico che per mancanza di ricambio generazionale sta rischiando l’estinzione. La figura del mandriano, con l’alone romantico e avventuroso che si porta dietro, è diffusa in tutti i continenti, ma i butteri ci sono solo in Maremma. O forse bisognerebbe dire c’erano perché sono quasi scomparsi.

Oggi tuttavia si stanno aprendo nuove prospettive. Nel grossetano esiste una forte richiesta per il rilancio dell’allevamento brado della vacca Maremmana – diventata presidio Slow Food – e del cavallo Maremmano. In altre parole, le occasioni di lavoro per una nuova generazione di butteri non mancano di certo.

E’ in questa nuova frontiera dell’allevamento del bestiame che si inserisce il corso di formazione “Recupero di antichi mestieri: il buttero” organizzato da Regione Toscana e Toscana Formazione nell’ambito del progetto strategico “Allevato in Toscana – Qualità, benessere e biodiversità per lo sviluppo dell’allevamento toscano”.

Si tratta di un corso interamente gratuito finanziato dal Fondo Sociale Europeo. L’obiettivo, come si legge nel bando, è “fornire un set di competenze specialistiche aggiornate e immediatamente operative tale da consentire ai soggetti formati di svolgere in piena autonomia le principali funzioni gestionali e operative di un antico mestiere quale quello del buttero”. Saranno ammessi 10 allievi, di cui 4 donne.

Cosa c’è da sapere
Recupero antichi mestieri: il buttero

Per 10 allievi con 4 posti riservati alle donne
Periodo: marzo-maggio 2019 ; 185 ore di cui 125 di aula e 60 di stage in azienda
Struttura del corso: 1) L’allevamento zootecnico: organizzazione e tecniche 2) L’allevamento del cavallo in sella 3) Stage
Destinatari: disoccupati, inoccupati, inattivi iscritti a uno dei Centri per l’Impiego della Regione Toscana
Sede di svolgimento: Toscana Formazione – Via A. Celi, 5 – Grosseto
Termine presentazione delle domande: 11 marzo 2019

Info: tel. 392 24.85.794 – o per mail a toscanaformazionegr@gmail.com o sul sito www.toscanaformazione.net
Scarica qui la locandina del corso

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social