Appuntamenti

La Toscana del biologico al Sana di Bologna con aziende di più settori

Dal 9 al 12 settembre la Toscana del biologico al Sana di Bologna con più aziende e settori

Dal 9 al 12 settembre la Regione è discretamente presente al Salone internazionale con alimentare, tessile, estetica e salute.

 

La Toscana sarà presente con diverse aziende alla 33ma edizione di Sana, il Salone internazionale del biologico e del naturale che avrà luogo dal 9 al 12 settembre presso il quartiere fieristico di Bologna. Alimentare, tessile, estetica e salute sono i settori maggiormente rappresentati anche se, rispetto agli anni precedenti al 2020, molte aziende toscane sembrano non essere state troppo fiduciose, preferendo attendere edizioni future con meno restrizioni.

E’ importante ricordare che la Toscana si è posta l’obiettivo del 40% della superficie agricola coltivata a biologico da qui al 2030, essendo tale superfice già oltre il 30%. Le superfici biologiche della regione hanno raggiunto i 144 mila ettari e gli operatori sono oltre 5.000, con le colture foraggere (30%), cerealicole (17%), viticole (10%) e olivicole (11%) che fanno la parte del leone in termini percentuali.

Per il tessile, Lanificio Idealtex di Prato presenta a Bologna le proprie Beat collection di cotone eco friendly e i tessuti misto lana, tutti Made in Italy. Per l’agricoltura la Del Morino di Caprese Michelangelo (Ar) espone attrezzature agricole per la coltivazione, il giardinaggio e la manutenzione del verde. Mulino Val d’Orcia di Pienza (Si) cura l’intero ciclo produttivo biologico di filiera corta, dalla terra alla pasta. La Effegi di Monte San Savino (Ar) è specializzata nell’alimentazione naturale, biologica e biodinamica. Biokyma Laboratori – Accademia della tisana di Anghiari (Ar) ha una lunga tradizione nella lavorazione delle piante officinali secondo certificazione biologica e il rispetto del tempo balsamico della pianta durante la raccolta.

L’azienda Bolgherello di Castagneto Carducci (Li) produce incensi, profumatori naturali , pout-pourri, candele, cosmetici naturali e biologici, prodotti per l’igiene e la cura della persona. Lavanda di Toscana di Castellina in Chianti (Si) coltiva la lavanda officinale e il lavandino toscano per produrre profumi, saponi e bagnoschiuma. Forty00 è una piccola azienda cosmetica di San Romano (Pi) con la passione per i prodotti biologici e naturali. Officina dei Saponi di Prato è un piccolo laboratorio toscano che produce prodotti per la cura del viso, corpo e saponi, tutti con certificazione biologica e vegana. La Nivel di Lucca si occupa di detersivi e detergenti bio, anche alla spina, cosmesi bio con vuoto a rendere, detersivi bio confezionati in flacone in canna da zucchero.

La GrandElisir di Bottegone (Pt) è specializzata in cosmetica e alimentare con prodotti biocertificabili, collagene vegetale e acido ialuronico di origine naturale. I prodotti proposti da Laboratori Hur di Firenze per la salute e la bellezza “sono sostenibili, dall’inizio alla fine, in ogni passaggio: dalla raccolta alla trasformazione delle materie prime, dall’estrazione dei principi attivi al packaging”, racconta l’azienda. Maremma Officinalis di Grosseto produce la propria linea cosmetica biocertificata utilizzando oli vegetali spremuti a freddo ed estraendone i principi attivi.

La Derbe di Sesto Fiorentino (Fi) presenta le proprie linee di cura per i capelli e per il corpo. La Fattoria Cuore Verde di Castel Focognano (Ar) si pone come obiettivo di essere un vero organismo agricolo ecologico e di avere un metodo biodinamico per coltivare le proprie erbe officinali. Natural-mente di Montespertoli (Fi) vanta un vasto assortimento di prodotti bio e naturali per la salute della persona e la cura delle piante. Vis Medicatrix Naturae di Marradi (Fi) realizza con metodi artigianali integratori alimentari e cosmetici naturali, una filiera completa che va dalla raccolta delle erbe, all’essiccazione ed estrazione, fino al confezionamento e alla distribuzione.

Per consultare il catalogo completo degli espositori e di tutte le iniziative è possibile visitare il sito di Sana 2021.

Tags

Toscana Biologica e-commerce

Il Mulino di Pietra e-commerce