Appuntamenti Corsi

L’approccio ecologico parte dentro di noi, parola di Max Strata

Max Strata. Foto da www.facebook.com/Max.Strata
Max Strata. Foto da www.facebook.com/Max.Strata
Due incontri nel fine settimana con l’ecologo e scrittore. Sabato a Scarperia un laboratorio attivo sui cambiamenti climatici, domenica a Firenze “Ecologia del sé, ecologia del pianeta”.

 

Fine settimana con due interessanti appuntamenti in compagnia dell’ecologo e scrittore Max Strata. Sabato 13 aprile alle 17.00 presso i musei di Sant’Agata di Scarperia si terrà un’incontro organizzato dall’associazione Mulino Parrini in collaborazione con Mu.S.A. – Musei Sant’Agata.
Si tratta di un laboratorio attivo per verificare la nostra capacità di adattamento ai cambiamenti climatici, con dialogo iniziale ed esempi pratici.
Alessandra Vignali illustrerà gli esempi di transizione attraverso l’utilizzo della forza idraulica. Moderazione a cura di Giulio Signorini dell’associazione Statuto in Transizione. Possibile la partecipazione dei gruppi di acquisto solidali locali e di alcuni rappresentanti del Distretto di Economia Solidale.

A Firenze domenica 14 aprile, presso il Centro comunitario dell’Isolotto di via degli Aceri 1,  si svolgerà il laboratorio “Ecologia del sé, ecologia del pianeta”. Partendo dal concetto di “interdipendenza ecologica” si effettueranno esercizi utili a visualizzare, comprendere e modificare positivamente le tensioni e le criticità, impiegando pratiche che hanno come obiettivo il coinvolgimento e lo sviluppo dell’empatia, la chiarezza mentale, l’incremento di fiducia in sé stessi e negli altri.

Chi è interessato può scrivere a: ekomax63@gmail.com

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags