Attualità

Lastra a Signa, le volontarie del gruppo cucito del Centro Sociale cuciono mascherine

Foto Comune di Lastra a Signa
Foto Comune di Lastra a Signa
Finora ne hanno fatte 500 e altrettante sono in preparazione. Il tessuto TNT certificato è stato donato da un’azienda del territorio. Il sindaco Angela Bagni: “Un gesto bellissimo”.

 

LASTRA A SIGNA (Fi) – Hanno cucito 500 mascherine e altrettante sono in preparazione. Lo hanno fatto a distanza, dalla propria casa, ma come sempre unite dalla passione per i lavori manuali e dalla solidarietà. Sono alcune volontarie che operano all’interno del Centro sociale di Lastra a Signa e tengono tutti gli anni corsi di cucito nell’ambito delle attività della struttura di via Togliatti. In questo momento così difficile hanno deciso di sfruttare le loro conoscenze per aiutare il prossimo. Ed ecco che ancora una volta nei momenti più critici le azioni delle persone ci insegnano che non siamo soli.

Giovanna, Giuseppa, Maida, Silvia e Carmela, questi i loro nomi, stanno sfruttando il loro tempo libero a casa cucendo e assemblando mascherine in tessuto TNT certificato donato dall’azienda Vignolbags di Lastra a Signa. Le mascherine fino ad ora prodotte sono andate alle associazioni di Protezione civile e socio- assistenziali del territorio e all’ospedale di Torregalli.

“È un gesto bellissimo – ha spiegato il sindaco Angela Bagni – che racchiude lo spirito e il senso di solidarietà che da sempre hanno contraddistinto la nostra comunità. Una volta pronte stabiliamo a chi donarle, sicuramente a coloro che sono in prima linea in questo momento di emergenza”.

“Stiamo ricevendo dei messaggi bellissimi dai nostri cittadini – ha proseguito il sindaco -: per esempio le donazioni di un gran numero di mascherine da parte di Luca, un imprenditore cinese del territorio e da parte delle farmacie Guandalini, che abbiamo provveduto a distribuire all’ospedale di Torregalli, alle associazioni socio – assistenziali e di protezione civile, al Centro Sociale residenziale, ai medici di medicina generale e agli uffici al pubblico del Comune”.

Fonte: Comune di Lastra a Signa

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags