Agricoltura

Parte nel Chianti la scuola superiore che forma i contadini del futuro

Chianti-scuola-superiore-contadini
Iscrizioni fino al 13 ottobre, c’è ancora qualche posto disponibile. La scuola è gratuita, si chiama Agr.I. For. Chianti ed è finanziata dalla Regione Toscana.

 

Redazione

SAN CASCIANO VAL DI PESA (Fi) – Prenderà il via a novembre il primo istituto superiore del Chianti dedicato alla formazione degli agricoltori del futuro: una scuola triennale GRATUITA di istruzione e la formazione professionale per operatore agricolo. Si chiama Agr.I. For. Chianti, è rivolta a giovani di età compresa tra i 14 e i 18 anni ed è finanziata dalla Regione Toscana, attraverso fondi ministeriali, nell’ambito di GiovaniSì.

Il secondo ciclo di studi dell’obbligo debutterà con una classe costituita da 25 allievi. La scuola aprirà a novembre a San Casciano in Val di Pesa con una modalità innovativa in cui le 3.168 ore complessive si alterneranno tra lezioni in aula e in vigna e 800 ore di stage alternanza scuola lavoro nelle aziende agricole del territorio.

Agr.I. For. Chianti è promossa da quattro Comuni del Chianti fiorentino (Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti, San Casciano in Val di Pesa, Bagno a Ripoli) ed è gestita da Chiantiform. L’attività formativa è presieduta dalla biotecnologa agraria Elisa Corneli e si avvale della collaborazione di docenti qualificati, alcuni dei quali dirigono e coordinano settori specifici nelle aziende agricole del territorio.

“Il corso favorisce l’incrocio tra domanda e offerta – commenta Elisa Corneli – e dà una risposta occupazionale alle potenzialità agricole del Chianti. La prova concreta è data dai numeri: il 90 per cento dei giovani che ha seguito e portato a termine il corso di formazione nelle precedenti edizioni ha trovato un lavoro e in molti casi lo stage nelle aziende del territorio si è tradotto in un impiego a tempo indeterminato”.

Le iscrizioni sono aperte fino al 13 ottobre (ci sono ancora alcuni posti disponibili). La formazione è gratuita e la frequenza obbligatoria.
L’obiettivo del percorso triennale, oltre all’acquisizione delle competenze di base per assolvere l’obbligo di istruzione, è la formazione di una figura con un’ampia preparazione in ambito agricolo, dalla lavorazione e fertilizzazione dei terreni alle semine, dai trattamenti fitosanitari alle potature, alla raccolta e a tutte le altre lavorazioni agronomiche e di coltivazione.
I giovani, una volta diplomati operatori agricoli, potranno occuparsi anche della produzione aziendale, dalla trasformazione alla vendita dei prodotti, della verifica e controllo delle attività.
“Dunque, ragazzi, fatevi avanti – esorta Elisa Corneli – vi aspetta una bella esperienza nei campi, all’aperto, con la possibilità di trasformare un vostro sogno in un lavoro certo”.

Info e iscrizioni: Chiantiform, via della Libertà 57 San Casciano in Val di Pesa (FI)
tel. 055 82 94 624, info@chiantiform.it.

Condividi l'articolo sui tuoi social

Video