Mobilità

Per un giorno tutti a scuola a piedi: Prato ha lanciato il Walk to School day

Prato Walk to school
Foto Comune di Prato

Stamani prima edizione dell’evento di mobilità sostenibile promosso da Comune e Legambiente Prato. Intanto i gruppi Pedibus si riorganizzano.

 

di Iacopo Ricci

Prato Walk to school_1PRATO – Allegri e disposti in file ordinate, più di 200 bambini stamani sono andati a scuola a piedi per la prima edizione di Prato Walk to School, iniziativa di mobilità sostenibile promossa da Comune e Legambiente Prato nell’ambito del progetto Demos.

Lo scopo è promuovere un modo sicuro, veloce e più green di andare a scuola utilizzando le linee Pedibus, che da anni vedono impegnato il Comune in collaborazione con le famiglie, le scuole e Legambiente, quindi lasciando l’auto a casa ed evitando di rimanere imbottigliati nel traffico o di intasare i piazzali delle scuole con il parcheggio selvaggio.
L’auspicio è che l’evento di un giorno possa diventare l’occasione di assumere una nuova buona pratica nel quotidiano e possibilmente per tutto l’anno” si augura l’assessore alla Mobilità Flora Leoni.

L’annata scolastica è stata piuttosto complicata: ne sanno qualcosa le famiglie e gli studenti che per andare a scuola (quando hanno potuto farlo) hanno dovuto riorganizzarsi in base a orari di ingresso scaglionati, accessi differenziati e difficoltà legate all’uso dei mezzi pubblici. Qualche segnale positivo c’è stato ma sono ancora troppe le auto che intasano gli spazi davanti alle scuole nelle ore di entrata e uscita. L’iniziativa di oggi dovrebbe servire a lanciare un segnale d’incoraggiamento per chi già si reca a scuola a piedi o in bicicletta e a reclutare nuovi adepti affinché si decidano a lasciare l’auto a casa.

A Prato sono attivi già da 3 anni diversi gruppi di Pedibus autogestiti. Delle 17 linee di Pedibus premiate proprio subito prima che iniziasse il primo lockdown (marzo 2020) sono 8 quelle che a settembre hanno deciso di continuare e riorganizzarsi sulla base delle nuove indicazioni. Ma le altre linee non sono affatto scomparse, stanno solo aspettando che la situazione si normalizzi per poter riprendere l’attività. E chissà che l’evento di oggi non abbia dato la spinta giusta.

Prato Walk to school_4

Tags


Advertisement