Appuntamenti Mobilità

Pisa, sabato 22 bici in corteo sui Lungarni per protestare contro il traffico

Foto dalla pagina Facebook di Fiab Pisa
Foto dalla pagina Facebook di Fiab Pisa
Manifestazione FIAB aperta a tutti. Si contesta la decisione del Comune di consentire il parcheggio gratis negli stalli blu durante i sabati di dicembre.

 

PISA – Un lungo corteo di bici sui Lungarni, l’ultimo sabato prima di Natale, per dire “no” al traffico e “sì” alla mobilità dolce.
Nemmeno la FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) ha apprezzato la decisione del Comune di Pisa di consentire il parcheggio gratis negli stalli blu durante i sabati di dicembre, adottata con l’intenzione di incentivare lo shopping. “FIAB ritiene che questa scelta sia controproducente – scrive la sezione pisana dell’associazione sulla sua pagina Facebook – e non farà che aumentare il traffico nel centro cittadino, creando ingorghi e lunghe file in cerca dellagognato parcheggio gratuito, senza portare alcun beneficio alle attività commerciali. Pisa ha bisogno di ridurre il numero di auto che entrano in città e che vi circolano e la strada da percorrere, anche per agevolare le attività commerciali, è quella opposta: creare zone pedonali o per lo meno a traffico limitato”.

Questi i motivi che hanno indotto FIAB Pisa a organizzare  una nuova critical mass per sabato 22 dicembre: una lunga fila indiana di bici percorrerà l’anello dei quattro lungarni (lungarno Pacinotti, Mediceo, Galilei e Gambacorti) e costeggerà la coda di auto in cerca di parcheggio. Chi ha la pettorina FIAB o anche un’altra è invitato a indossarla e ad attaccarci un cartello con uno slogan, del genere “In bici si parcheggia gratis tutto l’anno”,” Non sei imbottigliato nel traffico, TU sei il traffico” , “Se tutti usano l’auto, nessuno trova parcheggio” .
La partenza è fissata alle ore 17,00 in piazza Carrara. L’iniziativa è aperta a tutti.

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags