Inquinamento Mobilità

Prato e Lucca, 16 milioni dal Governo per nuovi bus meno inquinanti

bus-verdi-lucca-pistoia-toscana-ambiente
Il decreto emanato dal Ministero dei Trasporti assegna risorse ai Comuni che nel biennio 2018-2019 hanno registrato i più alti livelli di inquinamento da PM10 e biossido di azoto.

 

Un decreto del Ministero dei Trasporti assegna risorse per 16 milioni di euro a Prato e Lucca per l’acquisto di nuovi bus a basso impatto ambientale.  Lo ha fatto sapere l’assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli dopo aver ricevuto comunicazione dal ministro Paola De Micheli.  I fondi fanno capo al Piano nazionale strategico della mobilità sostenibile che per la prima volta finanzia direttamente i Comuni – previa consultazione con le Regioni – per l’acquisizione di materiale rotabile ad alimentazione elettrica, a metano e a idrogeno.

A Prato sono stati assegnati 8.461.797 euro – informa Ceccarelli – a Lucca 7.786.941 euro. Risorse importanti che saranno impiegate per svecchiare i parchi mezzi e promuovere il miglioramento della qualità dell’aria nelle nostre città, per dare ai cittadini toscani un trasporto pubblico sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale e con mezzi rinnovati.”

Nel complesso il decreto emanato dal Ministero dei Trasporti assegna quasi 400 milioni in favore di 38 Comuni italiani che nel biennio 2018-2019 hanno registrato i più alti livelli di inquinamento da PM10 e biossido di azoto

Fonte: Regione Toscana

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags