Rifiuti e riciclo

Puliamo il Mondo 2021, per la Toscana sarà un’edizione da record

Puliamo il Mondo Capannori
Puliamo il Mondo 2020 a Capannori (Lu)

Hanno aderito 150 enti, di cui 110 Comuni. Il presidente di Legambiente Toscana Fausto Ferruzza: “Nessun’altra regione ha saputo far meglio”. 

 

Redazione

PIM-Capannori-Stiamo-lavorando-per-noiCon 150 enti che aderiscono, di cui 110 Comuni, è un’edizione record quella di “Puliamo il Mondo 2021” che segna il primato di partecipazione della Toscana. La storica campagna di Legambiente inizia oggi per tutto il weekend e continuerà in ottobre con una quantità di iniziative su tutto il territorio regionale.

Ancora una volta i nostri concittadini toscani non finiscono di stupirci – ha detto in conferenza stampa il presidente di Legambiente Toscana Fausto Ferruzza confermando il primato (sia in termini relativi che assoluti) di adesioni su base nazionale. 150 enti, di cui 110 amministrazioni comunali, dentro la crisi sanitaria che stiamo affrontando, sono dati che ci impressionano e ci motivano a stare ancor di più in mezzo ai luoghi della rinascita”.

“Puliamo il Mondo” è la più antica campagna di volontariato di Legambiente. Sono ventinove anni che volontari di tutta Italia coordinati dall’associazione si ritrovano per ripulire gli spazi pubblici dal degrado. Giovani e anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, uniti da un unico obiettivo: rendere più vivibile e più bello il territorio in cui viviamo. In Toscana, come si è detto, hanno aderito più di 150 realtà organizzate, di cui 110 Comuni e 40 tra associazioni, parchi, aziende e consorzi di bonifica.

Sarà anche una festa dello stare e fare qualcosa insieme, aggiunge il presidente di Legambiente: “La crisi climatica infatti si combatte anche stando tra la gente, ascoltandola, facendola partecipare e rendendola protagonista del proprio riscatto. Non trascurando e non lasciando indietro nessuno, senza distinzioni sociali, etniche o religiose: ecco perché, da qualche anno riscuote sempre un crescente successo la declinazione in Puliamo il Mondo dai pregiudizi!”.

Le iniziative di punta in Toscana

A Firenze Puliamo il Mondo, in collaborazione con il Comune, si svolgerà domenica 26 settembre – a partire dalle ore 10, presso il Lungarno del Tempio (lato Arno, in corrispondenza dell’intersezione con Via del Ghirlandaio).

Nella Piana Lucchese, il circolo di Legambiente Capannori batte ogni record quantitativo, organizzando ben 21 iniziative di pulizia, praticamente una per ogni frazione del vastissimo territorio capannorese. Un vero e proprio trionfo della partecipazione civica che inizia il 23 settembre e si concluderà sabato 9 ottobre.

A Pistoia il circolo Legambiente Pistoia, con i ragazzi delle scuole e il proprio gruppo giovani di Youth For Planet organizza due giornate (24 e 25 settembre) di formazione e workshop per Puliamo il Mondo dai pregiudizi con tematiche ambientali e sociali profondamente interconnesse. .

A Lucignano (AR) venerdì 24 settembre l’amministrazione comunale attiverà, insieme al neonato Circolo Legambiente Valdichiana Aretina, l’Auser di Lucignano e l’azienda che gestisce i rifiuti nel territorio, un programma rivolto ai ragazzi delle scuole medie. Due ore di “grandi pulizie” in località Soriella e un’ora di formazione/informazione sulla raccolta dei rifiuti e sull’associazione.

Sabato 25 settembre Puliamo il mondo – una giornata per prendersi cura della propria città a Coltano, frazione di Pisa. Una pulizia itinerante, in bici e a piedi, lungo il Fosso Caligi, che collega il quartiere di Putignano con la piccola frazione rurale di Coltano parte dell’omonima tenuta all’interno del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Ritrovo ore 15 alla Stazione radio Marconi.

Il Circolo “Laura Conti” di Arezzo, vocato all’ecologia umana, declinerà la campagna su Puliamo il Mondo dai pregiudizi con due iniziative. La prima, lungo l’Arno… sabato 25 settembre ad Arezzo con molte altre associazioni locali e in luoghi diversi del territorio provinciale: Ponte a Buriano, Rondine, Monte Sopra Rondine, Castelluccio. Il ritrovo è alle 14.30 nel parcheggio del Ristorante “Lo Strettoio”. La seconda, nel comune di Capolona (AR), domenica 26 settembre per ripulire la località detta Paradiso alle ore 9.30, lungo la strada che conduce a San Martino.

Sesto Fiorentino (FI) domenica 26 settembre “Caccia allo sporco a Monte Morello”. Ritrovo alle 9.00  all’inizio di Via di Isola – strada per Monte Morello per la consegna del materiale e le indicazioni sulle zone di intervento. Alle ore 12.00 appuntamento per tutti i partecipanti presso il punto osservazione della Racchetta nei pressi del parcheggio della Fonte dei Seppi.

Legambiente Versilia organizza, per il secondo anno consecutivo, l’iniziativa nel bosco della Riserva della Lecciona a Viareggio; l’intento come sempre è quello di far prendere coscienza della vulnerabilità e della ricchezza naturalistica della Macchia Lucchese. L’appuntamento è per domenica 26 settembre, presso il gazebo di Legambiente, sul viale dei Tigli angolo via Comparini alle 9.30.

Lunedì 27 settembre – il neonato Circolo Legambiente Volterra “Bruno Niccolini”, in collaborazione con il Comune di Volterra organizza per la prima volta “PULIAMO IL MONDO 2021” nella bellissima frazione di Villamagna. Sarà un’occasione di festa e convivialità per l’intera frazione volterrana.

A Prato l’edizione di Puliamo il Mondo 2021 di Prato è stata programmata invece per il pomeriggio di sabato 9 ottobre (h 15.00). Come sempre il Comune con l’assessorato alla Città Curata ha sostenuto l’iniziativa contribuendo con l’acquisto dei kit di pulizia da offrire ai partecipanti. Il circolo Legambiente di Prato si occupa invece della logistica coadiuvato da Alia. Quest’anno sarà pulito uno dei luoghi più suggestivi e panoramici della città, il belvedere di Filettole.

Sabato 9 ottobre il Comune di Pontassieve, in collaborazione con Legambiente Toscana e Unicoop Firenze, organizza un’iniziativa di pulizia aperta a tutta la cittadinanza con una ripulitura straordinaria delle sponde dell’Arno e della Sieve. Ore 9.15 ritrovo piazza Mosca, Giardini Montagnole, ore 10.00 pulizia sponde Arno e Sieve.

Per ulteriori informazioni: www.puliamoilmondo.it  www.legambiente.it

Tags

Toscana Biologica e-commerce

Il Mulino di Pietra e-commerce

Advertisement