Appuntamenti Rifiuti e riciclo

Pulizia mensile delle Cascine, il caldo africano non fermerà i volontari

Amici Casa Panacea 7 luglio
Nuovo appuntamento domenica 7 luglio. Gli Amici di Casa Panacea si sono incontrati su Facebook e da allora si ritrovano tutti i mesi: “Un’esperienza bellissima, provare per credere”.

 

Amici Casa Panacea locandinaFIRENZE – Non li ha fermati la pioggia, non li fermerà nemmeno il caldo africano di questi giorni. Gli Amici di Casa Panacea, il gruppo Facebook che ha “adottato” il Parco delle Cascine, lanciano un nuovo appello a chi vorrà unirsi a loro per l’appuntamento mensile di pulizia dai rifiuti. Il ritrovo è domenica 7 luglio alle 10.30 alla passerella delle Cascine lato piazza dell’Isolotto.

Per chi non li conoscesse, gli Amici di Casa Panacea sono un manipolo di volenterosi cittadini che si sono incontrati qualche mese fa sui social e hanno deciso che, invece di lamentarsi del degrado, era il caso di darsi una mossa per migliorare il decoro del parco più grande della città. Da allora si incontrano con cadenza mensile raccogliendo sempre nuove adesioni.

“Da quando abbiamo deciso di adottare il Parco delle Cascine di Firenze sono trascorsi 4 mesi – spiega Romeo Pinzani, fondatore e ideatore del progetto – Abbiamo iniziato raccogliendo i rifiuti, differenziandoli e gettandoli negli appositi contenitori. Poi abbiamo capito che parallelamente avremmo dovuto parlare con chi incontriamo, cercando di sensibilizzarli al rispetto della natura, alla raccolta differenziata, all’uso dei porta cicche da tasca (che abbiamo comprato e stiamo distribuendo gratuitamente)”.

Gli Amici di Casa Panacea lo fanno con garbo e leggerezza, senza salire in cattedra né colpevolizzare le persone. “Riscontriamo una collaborazione e un entusiasmo insperati – continua Pinzani – questo ci basta per essere felici e ampiamente ripagati del piccolo sacrificio richiesto da questo impegno di dedicare un po’ di tempo al bene comune.
E’ un’esperienza gioiosa, bellissima, provare per credere”.

Info e adesioni tramite la pagina Facebook di Casa Panacea

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social