Appuntamenti

Ritorna Urban Nature, la festa del Wwf: le cose da non perdere a Firenze

Oasi Wwf_Toscana Ambiente
L'oasi Wwf di Focognano nella Piana fiorentina

 

Dall’Oasi naturalistica tra le fabbriche all’orto bioattivo all’apiario didattico di villa Favard. Domenica 10 ottobre, visite gratuite con prenotazione.

 

urban-nature-wwfFIRENZE – Città con più natura, più salubri e più sicure nell’epoca della pandemia e dei fenomeni estremi causati dal cambiamento climatico: è con questo messaggio che il WWF Italia lancia la quinta edizione di Urban Nature che animerà domenica 10 ottobre grandi e piccoli centri in tutta Italia.
Tante le iniziative che vedranno famiglie, bambini, giovani, studenti, appassionati di natura dar vita ad azioni concrete per tutelare e incrementare la biodiversità urbana: visite nei parchi e nelle aree verdi, giochi, mostre, pulizia e sistemazione delle aree naturali, attività di citizen science, giardinaggio d’assalto nelle aree abbandonate (guerrilla gardening).
Fra le iniziative (a partecipazione gratuita) che si svolgeranno a Firenze:

Passeggiata nella Piana, la natura dove non ti aspetti

Dalle Piagge a S. Donnino breve e facile passeggiata per vedere e spiegare come, anche in mezzo a cemento, asfalto, case e capannoni, possono essere ricreati ambienti capaci di diventare scrigni di biodiversità. La camminata sarà guidata da una guida ambientale escursionistica, attivista WWF, che illustrerà il lavoro dell’associazione del Panda per ricostruire il paesaggio della Piana e togliere spazio a cemento e degrado restituendolo alla bellezza della Natura.
Ritrovo ore 9:30 presso la Stazione ferroviaria FS delle Piagge
Per informazioni e prenotazioni: WhatsApp 368 73 71 801

Presentazione di un prototipo di ortobioattivo

per coltivare in modo sostenibile ortaggi in città, anche in piccoli spazi presso l’Orto Botanico dell’Università di Firenze in via Micheli 3. All’incontro parteciperanno Andrea Battiata ideatore del metodo Ortobiattivo, Marina Clauser curatrice dell’Orto botanico di Firenze e Giulia Torta, borsista di ricerca all’Orto botanico di Firenze.
Inizio h. 10,30 – Massimo 20 partecipanti con prenotazione obbligatoria. Evento gratuito.
Tel 055 2756444 (da lunedì a venerdì 9-13) mail: edu@sma.unifi.it

Visita all’apiario didattico di Villa Favard

Dalle ore 9:00 un tecnico dell’associazione Arpat (Associazione regionale produttori apistici toscani) farà visitare l’apiario didattico di villa Favard (via di Rocca Tedalda), dando la possibilità ai visitatori di scoprire i segreti del meraviglioso mondo delle api. Prenotazione obbligatoria su arpatapicoltura@gmail.com.
Per la lista completa delle iniziative che si svolgeranno nell’area fiorentina si può consultare il sito WWF al link: eventi Urban Nature

Tags

Toscana Biologica e-commerce

Il Mulino di Pietra e-commerce

Advertisement