Agricoltura Incontri

Veterinaria e sicurezza alimentare in Toscana, si presenta un libro

chianina-toscana-ambiente-940x556

Il volume verrà presentato domani a Firenze. Una riflessione sulle patologie animali e alimentari e sul loro costo sociale ed economico, sui temi della globalizzazione e i nuovi rischi emergenti.

FIRENZE – “Sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare in Toscana” è il titolo del libro realizzato a cura della Società italiana Medicina Veterinaria Preventiva e del Sindacato Italiano Veterinari medicina pubblica della Toscana. Il volume verrà presentato domani, martedì 30 gennaio, alle ore 12, nella sala stampa di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10, dall’assessore regionale al diritto alla salute, dal presidente della società Antonio Sorice e dal segretario regionale del sindacato Camillo Duque Aravena.

“Il volume – scrivono gli autori – vuole essere un Libro bianco sulla medicina veterinaria pubblica e sulla sicurezza alimentare in Toscana, che dovrebbe mettere a fuoco le criticità del sistema agro-zootecnico-alimentare, partendo dai temi della sicurezza ambientale, del benessere animale e dell’igiene urbana veterinaria, sviluppando una riflessione sulle patologie animali e alimentari e sul loro costo sociale ed economico, proseguendo sui temi della globalizzazione dei commerci e delle derrate alimentari e dei nuovi rischi emergenti, per finire sull’attività svolte nella nostra regione”.

Il dossier è frutto del contributo di oltre 50 autori, che nei loro articoli affrontano tutti i temi della sicurezza pubblica alimentare e della sanità veterinaria: dall’etichettatura degli alimenti all’identificazione di specie nei prodotti ittici importati da Paesi terzi; dalle nuove problematiche di sicurezza alimentare poste dalla società multiculturale al lardo di Colonnata; dall’arte della ferratura alla tutela del benessere animale nelle manifestazioni ippiche, con particolare riguardo al Palio di Siena.

Fonte: Regione Toscana

Condividi l'articolo sui tuoi social

Video