Abitare Bioedilizia

Edifici a energia zero, progetto Unifi premiato in Cina

architettura-firenze-toscana-ambiente
Alla competizione hanno partecipato circa 150 gruppi provenienti da università e centri di ricerca di tutto il mondo. La premiazione si è svolta a Shenzhen.

 

FIRENZE – Il progetto di ricerca dedicato alla realizzazione di un edificio per esposizione e uffici a energia zero sviluppato dal team del Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze, guidato da Riccardo Renzi, è uno dei vincitori della 1st International Sustainable Building Design competition, promossa dal China New Building Materials Design&Research Institute.

Il gruppo di ricerca interdisciplinare – composto, oltre che da Riccardo Renzi (progettazione architettonica), da Mario De Stefano (progettazione strutturale), Claudio Piferi (progettazione tecnologica) e dai collaboratori Rosa Romano (energy manager), Valerio Alecci, Elena Ceccarelli, Anna Dorigoni, Massimo Mariani, Ilaria Massini – era stato selezionato e invitato a progettare l’edificio dall’ente banditore a ottobre 2018.

La competizione, alla quale hanno partecipato circa 150 gruppi provenienti da università e centri di ricerca di tutto il mondo, prevede, per i primi 30 classificati, oltre al conferimento di un cospicuo premio, anche la possibilità di realizzare l’edificio nell’area destinata all’Energy-Efficient Building New Technologies and Products Expo 2020.

La premiazione si è svolta a Shenzhen, in occasione della “15th International Conference on Green and Energy-Efficient Building New Technologies and Products Expo”, e i progetti sono stati esposti in una mostra il giorno seguente.

Fonte: Università di Firenze

Tags