Appuntamenti Ecofeste

Festambiente al via, la sfida al Covid passa anche da Rispescia

festambiente-rispescia-grosseto-toscana-ambiente
La trentaduesima edizione del festival di Legambiente è all’insegna dell’ecologia e degli stili di vita sostenibili che possono aiutare anche a combattere il Covid.

 

RISPESCIA (Gr) – L’edizione numero trentadue di Festambiente, in versione “ridotta” dal 19 al 23 agosto,  vedrà protagonisti l’ecologia e le buone pratiche attraverso le quali ridurre le emissioni di CO2, i temi sociali e di attualità insieme a momenti di intrattenimento.
“Le costanti della festa saranno le energie rinnovabili, il risparmio energetico e idrico, la raccolta differenziata spinta oltre il 90% in tutte le aree del festival, la ciclabilità e la mobilità sostenibile, l’impiego di piante non idroesigenti, gli arredi realizzati con cartone, legno e plastica riciclati ma anche con gomma da pneumatici fine vita” dichiara Angelo Gentili, tra gli organizzatori del festival e membro della segreteria nazionale di Legambiente.

Con don Luigi Ciotti si tornerà a parlare di legalità anche in occasione del premio “Ambiente e legalità”, e poi agroecologia, economia circolare,  mobilità sostenibile ed ecoturismo. L’edizione 2020 sarà  arricchita da una vasta area dedicata interamente a ragazzi e famiglie.
Attività sportive e outdoor, percorsi ciclabili, laboratori scientifici all’insegna dell’ecologia e dell’innovazione tecnologica, educazione ambientale e naturalistica e giochi all’aria aperta saranno gli elementi principali che accenderanno il parco ecologico di Festambiente.

“E poi – aggiunge Gentili – momenti di approfondimento e ascolto collettivo, il Clorofilla film festival, l’ecomercato, la ristorazione con piatti tipici e biologici, un’area espositiva dedicata all’economia circolare, ai parchi, alle aree protette e all’agroecologia, escursioni e appuntamenti in aree suggestive del territorio maremmano come a città di Cosa, foce dell’Ombrone, Collelungo, Castello di Sassoforte e all’eremo di San Guglielmo di Malavalle”.

L’ingresso a Festambiente sarà solo su prenotazione. Per seguire le indicazioni sul Covid saranno obbligatori mascherina, gel disinfettante e distanziamento fisico in ogni spazio. Informazioni e prenotazioni: www.festambiente.it

Fonte: Festambiente

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags