Appuntamenti Ecofeste

Giornata nazionale degli alberi al Parco di Pratolino

villa_demidoff_gigante

Martedì 21 novembre. Nel pomeriggio il Giardino mediceo, patrimonio dell’Unesco dal 2013, sarà aperto alla cittadinanza (con iscrizione gratuita).

FIRENZE – La Giornata nazionale degli alberi, martedì 21 novembre, nel Parco mediceo di Pratolino. Su iniziativa del Laboratorio Didattico Ambientale la giornata verrà celebrata con un evento che prevede la partecipazione della scuola primaria di Pratolino e del Liceo Artistico di Porta Romana a Firenze per una serie di visite e laboratori in mattinata e la possibilità, nel primo pomeriggio, di fare una visita guidata agli alberi monumentali del parco.
Se le iniziative della mattina sono esclusivamente dedicate alle scuole e si svolgono con la collaborazione di Terza Cultura, Csc Sigma e dell’Iss Peano di Firenze, nel pomeriggio la visita è aperta alla cittadinanza e prevede l’iscrizione gratuita (cell. 366 01434509, email visiteguidate@terzacultura.it).

Considerando che il parco non riaprirà al pubblico, presumibilmente, prima dell’aprile 2018, si tratta di una buona occasione per visitare uno dei più bei siti dei dintorni di Firenze, patrimonio dell’Unesco dal 2013.
La Giornata nazionale degli alberi, riconosciuta dalla Legge n.10 del 14 gennaio 2013 (norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani), si svolge ogni anno il 21 novembre.
In realtà la prima “Festa dell’albero” in Italia fu celebrata nel 1898 per iniziativa di Guido Baccelli, allora Ministro della Pubblica Istruzione. In seguito fu istituzionalizzata nell’art. 104 della legge forestale del 1923 e da allora si è svolta più o meno con regolarità fino ad oggi (delegata alle Regioni nel 1979).
L’obiettivo della giornata è mettere in risalto l’importanza del patrimonio arboreo e di valorizzare il ruolo fondamentale che ricoprono boschi e foreste, soprattutto alla luce delle nuove emergenze ambientali.

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social