Appuntamenti Incontri

All’Odeon di Firenze “Fragil equilibrio”, il film con Pepe Mujica

José-Mujica3

L’ex presidente uruguayano racconta tre storie esemplari in tre diversi continenti, mettendo fortemente in discussione molti aspetti della società contemporanea

FIRENZE – Mercoledì 15 novembre (ore 21.00) un importante evento speciale al Cinema Odeon di Firenze, che in collaborazione con il festival CinemAmbiente di Torino (dove ha vinto il Premio del pubblico) presenta PEPE MUJICA: FRAGIL EQUILIBRIO (versione originale spagnolo con sottotitoli in italiano)
Sulle parole dell’ex presidente uruguayano Pepe José Mujica, il cui pensiero mette fortemente in discussione molti aspetti della società contemporanea, si dipanano tre storie di vita in altrettanti diversi continenti. Impiegati giapponesi intrappolati nella macchina produttiva di grandi aziende; migranti sud-sahariani che dal monte Gurugù, nei pressi di Melilla, ogni giorno sfidano la morte nel tentativo di raggiungere l’Europa; famiglie spagnole distrutte dalla recessione, costrette a lasciare le proprie case in seguito alla speculazione immobiliare.

Tre storie di contraddizioni che si sviluppano in diverse parti del mondo, in contesti socioculturali differenti. Contraddizioni che è possibile incontrare in qualsiasi altro luogo, in qualsiasi altra cultura. Uno sguardo su un’umanità lacerata da contraddizioni profonde e un invito a riflettere sul senso del cammino intrapreso, ripensando alla necessità di relazioni sostenibili tra gli individui stessi e il loro quotidiano.

“Nel 2013 mi trovavo in Uruguay perché mia sorella abitava lì e rimasi molto colpito dall’entusiasmo con cui la gente parlava di una figura politica come Pepe Mujica – ha raccontato il regista del film, Guillermo Garcia Lopez – Quando ascoltai il suo celebre discorso all’ONU capii perché: era un politico che finalmente parlava di cose umane, di amore, di vita e di libertà. Il suo discorso mi sembrò subito molto cinematografico e sentii il desiderio di raccontarlo in un film. Lui è abituato a riempire gli stadi e a parlare di fronte alle platee. Con questo film è rimasto molto sorpreso, perché ha trovato un nuovo modo di comunicare il suo messaggio. Per noi è stato molto emozionate sentirglielo dire”.

Mercoledì 15 novembre, ore 21.00
Cinema Odeon | Piazza Strozzi | Firenze
Biglietto: euro 8

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social