Attualità

Economia circolare: Life RE Mida “in vetrina” a Ecomondo

Re Mida_ecomondo

Un sistema innovativo per il trattamento dei gas di discarica ideato dal dipartimento di Ingegneria dell’Università di Firenze in partenariato con Regione Toscana.

Il trattamento dei gas di discarica, ovvero il progetto “Life RE Mida”, è uno dei contributi che la Regione Toscana porterà a Ecomondo, la piattaforma tecnologica per la Green e Circular Economy nell’area Euro-Mediterranea, che si svolgerà a Rimini dal 7 al 10 novembre.
Life RE Mida è un sistema innovativo per il trattamento dei gas di discarica residuali, finanziato dalla Commissione europea e ideato dal Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Firenze (capofila), che vede il partenariato di Regione Toscana insieme al Centro Servizi Ambiente Impianti S.p.A e Sienambiente S.p.A..

“RE Mida” affronta il problema del trattamento del gas di discarica a basso contenuto di metano che si presenta al termine delle attività di gestione e in fase di post gestione degli impianti. Ad oggi la normativa prevede come unica forma di trattamento di questi gas la combustione. Ma dato che il contenuto di metano nel biogas a discarica esaurita è inferiore al 22-25%, esso perde le caratteristiche di combustibile e la sua combustione può avvenire solo utilizzando gas naturale. Una pratica, quest’ultima, che porta a un incremento tariffario della gestione delle discariche esaurite e a un consumo ingiustificato di una risorsa primaria.
“RE Mida” interviene introducendo un sistema innovativo per il trattamento dei gas di discarica, cioè la biossidazione del metano.
Avviato 18 mesi fa, il progetto ha visto adesso ultimata la costruzione dei due impianti pilota presso le discariche di Podere il Pero a Castiglion Fibocchi (AR) e Le Fornaci di Monticiano (SI).
RE Mida avrà il suo spazio a Ecomondo presso lo stand 136 nel padiglione B7 dove sarà possibile conoscerlo meglio.

Fonte: Regione Toscana

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social