Appuntamenti Convegni

L’uomo si ferma e l’ambiente sorride, da Capannori videoconferenza sulle nuove sfide

Lucca-Capannori-ambiente-toscana
Venerdì 17 aprile una diretta online con gli esperti per analizzare le sfide ambientali del futuro e le prospettive di sviluppo dell’economia verde.

 

CAPANNORI (Lu) – Lo stop alla ordinaria vita quotidiana e lavorativa, oltre a ridurre sensibilmente i contagi da Covid-19, sta producendo effetti positivi sull’ambiente e sul riscaldamento globale, facendo registrare una diminuzione dell’inquinamento atmosferico e, in particolare, una riduzione delle emissioni in atmosfera.

Si parlerà di questo e dell’importanza delle sfide ambientali del futuro e delle prospettive di sviluppo dell’economia verde nella videoconferenza “Sfide ambientali dopo il virus. Ri-partiamo sostenibili” promossa dal Comune di Capannori in programma venerdì 17 aprile alle ore 15, che sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube del Comune.

Tra gli interventi della videoconferenza Luca Fidia Pardini, dottorando in Chimica, che interverrà sul tema Effetto serra e dati sull’inquinamento durante il coronavirus”;  Jacopo Bettin, biologo conservazionista che tratterà il tema  “La natura riprende i suoi spazi. Ecosistemi e biodiversità”, Giacomo Gregori, presidente dell’associazione Talea con ”Ripartiamo dal verde urbano”. Parteciperanno anche Alessio Ciacci, ecomanager di Legambiente Capannori e Giorgio De Girolamo, attivista di Fridays for Future che interverranno su “Quale sviluppo per l’economia del futuro?”. A moderare l’incontro sarà Francesco Sorbi, ingegnere energetico.

Fonte: Comune di Capannori

Condividi l'articolo sui tuoi social