Mobilità

Mobilità sostenibile, Giulio Zilli si aggiudica il contest video Unifi (video)

Il concorso chiedeva di raccontare con una breve clip gli obiettivi di promozione della mobilità sostenibile in relazione alla vita universitaria nel contesto fiorentino.

 

FIRENZE – E’ uno studente del corso di laurea magistrale in Pianificazione e progettazione della città e del territorio il vincitore di U-MOB LIFE, il concorso video sul tema dell’accessibilità e della mobilità promosso dall’Ateneo in collaborazione con l’Università di Bergamo, nell’ambito di un progetto finanziato dalla Commissione Europea. Si chiama Giulio Zilli e si è aggiudicato in premio una bicicletta con la clip “Polo di Sesto”.

Secondo posto per Agostino Meucci, Matilde Signorini e Luca Tolve, iscritti al corso di laurea in Scienze fisiche e astrofisiche che hanno curato un video dal titolo “Nei tempi moderni NaBlaPolo!”. Terzo posizione per Lorenzo Lombardi del corso di laurea magistrale Governo e direzione d’Impresa, autore di “Pensavo peggio”. Hanno partecipato a U-MOB LIFE anche Federica Fanelli del corso di laurea magistrale Filologia moderna, autrice di “Vento di cambiamento” e Lorand Dobos iscritto a Medicina e Chirurgia con “Change the world”.

“I partecipanti al concorso hanno messo in luce le diverse soluzioni di mobilità sostenibile che offre un’area metropolitana come quella in cui si colloca il nostro Ateneo  – spiega Francesco Alberti, mobility manager dell’Università di Firenze – è un fatto positivo che a quest’iniziativa abbiano partecipato studenti di corsi differenti. I prodotti hanno linguaggi e stili diversi, ma sono accomunati da una certa leggerezza e ironia”.

Fonte: Università di Firenze

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags