Appuntamenti Itinerari

Escursione sul monte Sagro per osservare lo scempio delle cave

Escursione Monte sagro_22 ottobre

Domenica 29 ottobre escursione sulla “montagna dei carrarini”organizzata da Legambiente Pisa. Un panorama di prim’ordine devastato dall’estrazione del marmo.

CARRARA – Domenica 29 ottobre 2017 escursione sul monte Sagro organizzata dal Circolo Legambiente Pisa.
Questo l’itinerario: Piazzale dell’Uccelliera (1230), Foce di Pianza (1279 mt) (sent. 172), Foce della Faggiola (1464 mt), Monte Sagro (1749 mt), Foce di Pianza (172).

Il Monte Sagro è l’ultima grande vetta apuana provenendo da sud, nonché una delle più vicine al Mar Ligure. Punto panoramico di prim’ordine, è raggiungibile su sentiero ben tracciato senza grandi difficoltà tecniche.
Purtroppo la “montagna dei carrarini” si trova a dominare un ambiente devastato dalle cave di marmo, che in secoli di storia e con una pesante accelerata negli ultimi vent’anni hanno trasformato in modo ormai irreversibile le valli sottostanti.
Ad accogliere i partecipanti al piazzale dell’Uccelliera ci sarà Pino Sansoni del circolo di Legambiente Carrara che parlerà brevemente dello scempio delle cave di marmo.

La camminata inizierà dal piazzale, toccando il vicino rifugio Carrara e proseguirà verso gli ameni prati di Campocecina sino alla foce di Pianza (45 min circa). Da qui si salirà per il sentiero 172 alla foce della Faggiola da dove, seguendo una  traccia ben evidente, si arriverà in vetta (2,15 – 2,30 h circa dal piazzale). Qui si godrà un panorama grandioso, che spazia oltre Livorno fino al golfo di la Spezia.

  • Ritrovo: Pisa- parcheggio via Paparelli, ore 7.30; Viareggio-Aurelia Nord, Centro Polo – ore 8.00
    Itinerario auto Pisa/Viareggio – Parcheggio dell’Uccelliera  (1h 45 min./1h 15 min.)
    Durata dell’escursione: 6 ore comprensive di soste  –  Dislivello totale in salita:  m 520
    Grado di difficoltà: E (sentiero escursionistico) – medio
    Responsabile dell’escursione: Riccardo Cecchini, tel.  347-3690507
    Sono consigliati pantaloni lunghi, scarpe da trekking ed equipaggiamento da pioggia.
  • Pranzo al sacco
  • Le prenotazioni devono essere effettuate via e-mail o per telefono preferibilmente entro le ore 18.00 di venerdì 20 ottobre; in alternativa telefonando entro sabatoore 18 al responsabile dell’escursione.
    La partecipazione è riservata ai soci Legambiente; sarà possibile associarsi la mattina stessa dell’escursione. La partecipazione è gratuita.
  • Qualora condizioni climatiche avverse o altri imprevisti imponessero variazioni di programma o l’annullamento della escursione, gli iscritti saranno tempestivamente avvisati.
  • Per informazioni è possibile contattare il responsabile dell’escursione.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi: Circolo Legambiente Pisa- Tel. 050 553435    www.legambientepisa.it
e mail: legambiente@legambientepisa.it

 

 

Condividi l'articolo sui tuoi social