Appuntamenti Rifiuti e riciclo

Uomini e robot alleati per pulire le Secche della Meloria

Marcello Calisti. (Foto da /www.facebook.com/istitutobioroboticascuolasuperioresantanna/).
Marcello Calisti. (Foto da /www.facebook.com/istitutobioroboticascuolasuperioresantanna/).
Sabato 8 giugno subacquei, volontari e robot granchio lavoreranno insieme per ripulire i fondali. Giornata di esposizioni, dimostrazioni, laboratori e dibattiti.

 

LIVORNO – Sabato 8 giugno, nell’area marina protetta delle Secche della Meloria, giornata di pulizia per liberare i  fondali marini dai rifiuti. La organizza il Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli insieme alla Capitaneria di Porto di Livorno, con il patrocinio del Comune e il supporto operativo della cooperativa Aplysia.

Gruppi di subacquei esperti esploreranno i fondali per individuare e raccogliere i rifiuti mentre altre squadre di volontari aiuteranno lavorando in appoggio sulle barche e a terra. Decine di persone che concentreranno la loro azione soprattutto nell’area interessata a gennaio dall’incaglio di un’imbarcazione da diporto, un incidente che ha rischiato di provocare un grave danno ambientale.

Tra i protagonisti non mancherà il robot-granchio realizzato dall’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna (leggi qui l’articoloche è in grado di muoversi sul fondale, individuare plastiche e microplastiche e raccoglierle. 

In contemporanea lo Scoglio della Regina sarà aperto al pubblico tutto il giorno dalle 11 alle 19 e offrirà ai visitatori esposizioni, dimostrazioni, laboratori e dibattiti. In particolare saranno in mostra attrezzature all’avanguardia per il monitoraggio del mare, robot ispirati agli animali marini, il veicolo di ricerca oceanografica WaveGlider del Consorzio LAMMA, attrezzi da pesca ecocompatibili, materiali relativi ai progetti scientifici in corso sull’area, i modelli per lo studio dei cambiamenti climatici messi a punto dai ricercatori dell’Istituto di Biometeorologia del Cnr, i lavori di riciclo creativo fatti dagli alunni della scuola primaria Campana.

E ancora uno spazio espositivo dedicato alla conoscenza delle caratteristiche ambientali dell’area marina protetta, laboratori per i bambini sul problema della plastica in mare in collaborazione con l’Acquario di Livorno, video illustrativi della campagna nazionale #plasticfreegc promossa dal Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Alle 17.30 inizierà il convegno sull’area marina protetta con gli interventi, tra gli altri, dei rappresentanti dell’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli e dell’Area Marina Protetta, della Capitaneria di Porto, del Comune di Livorno e del Centro di Biologia Marina.

Fonte: Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social