Appuntamenti Convegni

Rete Zero Waste Italy: a Capannori il 24 e 25 aprile l’incontro nazionale

crz
Importante momento di confronto, dalle “Famiglie Rifiuti Zero” al report sui Comuni aderenti. Le esperienze concrete di educazione rifiuti zero nelle scuole.

 

CAPANNORI (Lu) – Mercoledì 24 e giovedì 25 aprile, nella sede del Centro di Ricerca Rifiuti Zero al polo tecnologico di Segromigno in Monte, si svolgerà l’incontro nazionale della Rete Zero Waste Italy (rete nazionale Rifiuti Zero) nel 15° anniversario della sua fondazione.
Nel corso delle due giornate verrà presentato un Report di aggiornamento e di classificazione in fasce di merito dei Comuni aderenti alla strategia Rifiuti Zero. Un lavoro curato dal Centro Rifiuti Zero di Capannori e da Ambiente e Futuro in collaborazione con i referenti regionali di Zero Waste Italy.

PROGRAMMA

24 aprile:
Ore 16:00 – accoglienza, accreditamento e auto presentazione
Ore 18:30 – Famiglie Rifiuti Zero con la partecipazione del sindaco di Capannori Luca Menesini e dell’assessore all’Ambiente Matteo Francesconi.
Ore 19,30 – Apericena a Km 0
Ore 21:30 – I Comuni Rifiuti Zero In Italia, presentazione Report situazione e classificazione/segnalazione per fasce di merito e di demerito a cura di Rossano Ercolini, Laura Lo Presti, Daniele Stefani e dei referenti regionali di Zero Waste Italy;
25 aprile:
Ore 9:00 Introduzione Rossano Ercolini, illustrazione programma della giornata, saluti del sindaco di Capannori Luca Menesini
Ore 9:15 – “Rifiuti Zero va a scuola. Enzo Favoino (ricercatore Scuola Agraria Parco di Monza e coordinatore Comitato scientifico del Centro di Ricerca Rifiuti Zero) e Stefano Oliviero (docente Università di Firenze e dipartimento Scienze della Formazione, lingue, intercultura) introdurranno una riflessione sulla “pedagogia del letame” situata tra scuola, cultura, consumi, rapporti con i movimenti e i territori;
Antonio Di Giovanni, responsabile scientifico del progetto di URBAN FARM del Centro Ricerca Rifiuti Zero e delle Famiglie Rifiuti Zero (titolare di Funghi Espresso) parlerà di come portare nella scuola progetti quali la coltivazione dei funghi dai fondi del caffè, l’urban farm, la lombricoltura e l’autocompostaggio;
Andrea Guazzini, ricercatore dell’Università di Firenze, introdurrà all’uso di App con particolare riferimento a censire, connettere e condividere le buone pratiche di riduzione degli sprechi nella scuola.
Giulia Romano del dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa.

A seguire:
Esperienze concrete di educazione verso Rifiuti Zero nelle scuole a cura di Sabrina Petrucci e Cristina Farnesi di Ascoli Piceno, di Luciana Del Grande di Teramo.
– presentazione dell’esperienza e del kit formativo rivolto alle scuole (operativo da ormai tre anni) del Centro di ricerca Rifiuti Zero a cura dello staff (Marilina Santini, Laura Lo Presti, Stefania Brandinelli, Daniele Guidotti ecc).
Ore 13: pausa pranzo (tutti insieme con il catering a KM 0)
Ore 15 :”15 anni di Rete Nazionale RIFIUTI ZERO…risultati raggiunti e da raggiungere“. Si parlerà anche dei protocolli vincolanti Rifiuti Zero da proporre ai candidati a sindaco nella tornata delle elezioni amministrative del prossimo maggio.
Seguirà spazio per domande, interventi, proposte.

Partecipazione libera su prenotazione, con auspicabile contributo minimo volontario.
Per iscrizioni e info vedi sito Rifiuti Zero Capannori
Per ulteriori informazioni contattare i seguenti numeri 338 2866215 – 348 0894509 o scrivere a centrorifiutizero@gmail.com

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social