Appuntamenti Corsi

Marta Casa, il Feng Shui per trasformare gli ambienti in spazi per l’anima

Immagini da Lotus Home Design Studio.
Immagini da Lotus Home Design Studio.
Il 6 e il 13 giugno un workshop introduttivo di Feng Shui Home a San Casciano per trasformare casa e ufficio e aumentare il benessere psicofisico. Corso pratico il 4 luglio.

 

SAN CASCIANO VAL DI PESA (FI)Sabato 6 e 13 giugno dalle 10 alle 12,30 presso il Sorripa Evolution Centre di via Sorripa 7 a San Casciano avrà luogo un workshop introduttivo al Feng Shui Home “Come trasformare gli ambienti in spazi per l’anima” guidato dall’architetto Marta Casa. L’appuntamento del 13 è una replica di quello del 6 giugno ed è propedeutico al corso vero e proprio che ha l’obiettivo di insegnare a progettare e ricreare ambienti in armonia con le leggi positive naturali, un viaggio alla scoperta della percezione spaziale e della medicina dell’habitat. Il workshop pratico avrà luogo sabato 4 luglio dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 13,15 alle 15,30.

Gli appuntamenti sono utili per scoprire come colori, forme, materiali e qualità dell’aria che respiriamo possono influenzare positivamente la nostra salute e permettere un profondo benessere psicofisico. Seguiranno consigli e buone pratiche per favorire il buon Sang Chi, l’energia vitale e la salubrità in casa.

Il Feng Shui, che in cinese significa “vento e acqua”, due elementi indispensabili per la vita, si sviluppa in Cina intorno al 4.500 a.C. quando l’uomo inizia a modificare l’ambiente naturale e ad attribuire significati simbolici in luoghi sacri e, successivamente, in villaggi e palazzi reali. L’origine moderna del termine però viene attribuito a uno scritto contenuto nel “Libro delle Sepolture” di Guo Pu.

Il punto di partenza per comprendere veramente cos’è il Feng Shui è il Ch’i, ossia il respiro della natura, la linfa che scorre intorno a noi. Questa energia vitale risponde a leggi ben precise, radicate e tramandate nei secoli tramite antichi scritti cinesi. Spesso, a nostra insaputa, applichiamo alcune di queste leggi sull’arte di leggere e interpretare il paesaggio che ci circonda, nelle sue forme, nei suoi spazi, allo scopo di far entrare l’uomo in simbiosi con l’equilibrio perfetto che si trova in natura.

“Lo scopo del mio lavoro è permettere a un sempre maggior numero di persone di sentirsi bene esattamente dove sono – racconta Marta Casa – rendendo lo spazio di casa o di lavoro più salutare, funzionale, armonioso grazie a un’accurata e attenta progettazione in dettaglio dello spazio. L’orientamento , la quantità di luce naturale, la posizione in cui si è seduti o si lavora, i flussi interni ed esterni che ci circondano sono alla base di una buona analisi”.

“Questi elementi comunicano costantemente con il nostro istinto primordiale – conclude la Casa – non considerarli sarebbe come non riconoscere l’importanza dell’influsso solare nella nostra vita e in quello dell’ecosistema. E’ importante tornare agli elementi, imparare a leggerli, considerando il linguaggio della natura per accordarsi ad esso”.

Ai partecipanti è consigliato di portare una planimetria della propria casa stampata (o disegnata a mano) con l’orientamento del nord, un blocco appunti con matite e colori e le foto degli interni. Per partecipare all’incontro è necessario inviare una mail su: artedidisporrelospazio@gmail.com.

Marta Casa è un architetto “secondo natura”, green designer, specializzata in architettura per la sostenibilità ambientale. E’ consulente certificata Feng Shui Chue Style. Studiosa e ricercatrice di cultura orientale è ideatrice del metodo “Primavera dentro: come creare spazi per l’anima”. E’ fondatrice di Lotus Home Design Studio.

Condividi l'articolo sui tuoi social