Eventi Rifiuti e riciclo

Premiati i vincitori di “Roarr! Risparmia, ricicla…ruggisci!”

roarr-ambienti-ricicla-toscana

Migliaia di bambini delle scuole primarie senesi, aretine e pratesi coinvolti nella gara ecologica basata su una caccia al tesoro fotografica di eco-azioni e una raccolta di tappi di plastica e acciaio.

Oltre 22 mila figurine di eco-azioni e quasi 2 milioni e mezzo di tappi. E’ il sorprendente “bottino” realizzato dai tanti bambini delle scuole primarie senesi, aretine e pratesi, coinvolti nella gara ecologica del progetto “Roarr! Risparmia, ricicla… ruggisci!”, ideato da Straligut, in collaborazione con Estra e il sostegno di molti altri partner, a partire dal premium sponsor Ricrea.

Al progetto hanno preso parte 4.000 alunni di 150 classi di scuole primarie di Siena, Arezzo e Prato che insieme hanno dato vita a una gara ecologica basata su una caccia al tesoro fotografica di eco-azioni a tema risparmio energetico, che ogni classe ha collezionato sul proprio album digitale sul sito www.roarr.it e una raccolta di tappi di acciaio e plastica. Sono ben 22.856 le eco-figurine raccolte: fotografie di buone pratiche di risparmio energetico scattate dai bambini e dalle loro famiglie e “incollate” negli album, uno per ognuna delle classi partecipanti, presenti sul sitowww.roarr.it. 2.457.589 sono invece i tappi di acciaio e plastica (546 kg di acciaio e 6.117 kg di plastica) raccolti col tutoraggio di Legambiente Prato e Legambiente Arezzo, una vera e propria montagna di materiale da avviare al riciclo. Una risposta davvero entusiasmante che ha contagiato anche le famiglie, anch’esse coinvolte nella competizione.

A Siena sono state collezionate 8.655 fotografie e raccolti 1.006.308 tappi, Arezzo ha “incollato” 5.639 figurine e messo insieme 590.026 tappi, Prato rispettivamente 8.651 ecofigurine e 861.255 tappi. Ulteriori premi speciali sono quelli di “Acciaio giocando”, messi in palio da Ricrea (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio) e dedicati alle classi che hanno raccolto più tappi in acciaio in ciascuna delle 3 province. Grande successo ha ottenuto Estraclick, il concorso che ogni settimana ha premiato la fotografia più originale.

Condividi l'articolo sui tuoi social