Attualità Ecosistema

Pronti 18 milioni per il progetto di tutela del lago di Massaciuccoli

Foto da it.wikipedia.org
Foto da it.wikipedia.org
Approvato in via definitiva l’accordo attuativo che avvia la fase di progettazione dell’opera. Basso impatto ambientale e infrastrutturale anche dal punto di vista delle opere idrauliche.

 

MASSACIUCCOLI (Lu) – Partirà finalmente la progettazione definitiva dell’opera che permetterà di salvaguardare il lago di Massaciuccoli. E’ quanto emerso dall’ultima riunione del Comitato di sorveglianza previsto dall’accordo di programma (da 18 milioni di euro) per la tutela del lago che si è tenuta nei giorni scorsi e alla quale hanno partecipato i vari sottoscrittori. Il Comitato ha approvato in via definitiva l’accordo attuativo avviando la fase di progettazione dell’opera che sarà in capo all’Autorità di distretto dell’Appenino settentrionale.

Superata l’idea del ‘tubone’ che prevedeva di deviare dal fiume Serchio 3 metri cubi di acqua al secondo, il nuovo progetto, più leggero e sostenibile, devierà solo 1,5 metri cubi al secondo, con basso impatto ambientale e infrastrutturale anche dal punto di vista delle opere idrauliche necessarie e avrà costi inferiori.

Anche alla luce del risparmio eventuale, il Comitato ha stabilito di costituire un gruppo di lavoro formato dai tecnici designati dai vari enti sottoscrittori e coordinato dalla Regione Toscana che svilupperà, parallelamente alla progettazione dell’opera, le ulteriori opere di miglioramento ambientale a integrazione dell’intervento di derivazione.

Fonte: Regione Toscana

Condividi l'articolo sui tuoi social
Tags
error

Condividi l'articolo sui tuoi social