Aziende Corsi

Ambiente ed emissioni, a Follonica seminario di Opus Automazione

Inquinamento-aria-ambiente-toscana
Seminario gratuito sul problema delle emissioni, della qualità dell’aria e degli odorigeni. Obiettivo sensibilizzare le imprese sui temi e le opportunità.

 

FOLLONICA (Gr)Opus Automazione Spa organizza per il 27 luglio, presso la Fonderia 1, il workshop gratuito “Ambiente & Emissioni: normativa e tecnologia al servizio dell’ambiente”, con il patrocinio di Confindustria Toscana Sud. I temi trattati durante i lavori, che avranno inizio alle ore 9:00, riguarderanno: le novità in materia di emissioni in atmosfera, anche per gli stabilimenti non soggetti ad Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA); le problematiche e le risposte normative e pratiche nell’ambito degli odorigeni; le opportunità di finanziamento nell’ambito dell’industria 4.0 per sistemi di gestione dei processi industriali volti a contenere le emissioni ed il rispetto delle normative ambientaliSaranno presentate inoltre due case history su come affrontare e risolvere specifiche problematiche. Seguiranno sessioni parallele nel pomeriggio durante le quali sarà possibile confrontarsi con i singoli relatori su questioni di interesse condiviso. I lavori si concluderanno alle 16,00. 

La crescente sensibilità ambientale – spiega Batistini, legale rappresentante di Opus – comporta continui aggiornamenti normativi e tecnologici, volti ad affrontare in maniere sempre più efficiente e capillare il problema delle emissioni, della qualità dell’aria e degli odorigeni. Opus lavora al fianco delle imprese per offrire sistemi accurati di progettazione e realizzazione di sistemi personalizzati di monitoraggio delle emissioni gassose in atmosfera per impianti di ogni dimensione – conclude Batistini – corredati da un software di acquisizione ed elaborazione dei dati”.

Vantiamo un’esperienza ventennale – dichiara Gabbricci, responsabile del settore ambiente di Opus –  in questo momento gestiamo numerosi impianti in tutta Italia. Lo scopo di questo workshop è sensibilizzare le imprese su questo tema, in maniera tale che l’attività di monitoraggio delle emissioni sia vissuta non solo come obbligo normativo ma anche come opportunità”. Per ulteriori informazioni: bpinzuti@opus-automazione.it

Tags